BLOG

Personal Wall Paper

Letto 1775 volte 13 Apr 2013
Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Attenta e sensibile alle nuove tendenze moda per la casa vengo conquistata dal nuovo concetto della carta da parati o meglio denominata oggi: PersonalWallPaper.

Informazioni aggiuntive

  • Align: right

Calendario

« Novembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Archivio

Lo sapevi che ...

Sin dai tempi più antichi,  le popolazioni decoravano le pareti con disegni ed affreschi. Nelle varie civiltà antiche, le classi più agiate, iniziarono infatti a decorare le pareti con tessuti, affreschi, rivestimenti di legno, stucco o cuoio. Nel Medioevo, in Europa, si diffuse la tradizione araba degli arazzi, ossia particolare tappeti da parete per ornare le stanze. L'arazzo, può essere oggi definito l'antenato della odierna carta da parati. Poi nel XII secolo, durante la rivoluzione industriale, si inizi,  in Europa, ad importare carta dalla Cina e così naque l'usanza di dipindere la carta per poi attaccarla alle pareti.  Gli anni 70  furono gli anni del vero boom della carta da parati; in quegli anni, il supporto murale trovò la sua massima espressione:  tutti in casa avevano la carta da parati di ogni genere su tutte le pareti. Dopo il boom di quegli anni, l'utilizzo della carta subì una vera e propria battuta d'arresto, soprattutto per le notevoli difficoltà che si riscontravano quando si decideva di rinnovarla o sostituirla.

 

-

(+39) 349 4915190

-

VIA VICENZA 60 CAMISANO VICENTINO (VICENZA) ITALY

 

T

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.